Con Google la Telepresence Vidyo diventa Social


7

Nov
2013

Con Google la Telepresence Vidyo diventa Social

Circa due anni fa Google ha iniziato la collaborazione con Vidyo per integrare nella propria proposta una versione consumer con performance e qualità dedicate al mercato C2C (consumer to consumer):

è nata così Google Hangouts la più diffusa applicazione C2C, integrata allo streaming su YouTube, che Google offre gratuitamente dal suo Cloud ai propri 65+ milioni di utenti.

google-plus-hangouts_biondina
Vidyo ha ora annunciato che continuerà la sua collaborazione con Google per accrescere la qualità video all’interno della WebRTC (Web Real-Time-Communications), il progetto open source per l’abilitazione della comunicazione video su Internet, senza scaricare client o installare plug-in, semplicemente integrata nel proprio browser (guarda  il video).
L’architettura distribuita della soluzione Vidyo e lo Scalable Video Coding (SVC), sviluppato e brevettato da Vidyo, sono i due grandi punti di forza che hanno permesso di realizzare una proposta di servizio dedicata a milioni di utenti, scalabile e modulare, totalmente nel Cloud.
Chee Chew, vice presidente Engineering di Google ha dichiarato: “Vidyo è stato un grande partner collaborando con Google nel fornire una soluzione video di alta qualità per Hangouts“.
Vidyo e Google promuoveranno insieme questa versione con i competenti organismi di standardizzazione e “Questa è una grande novità per la WebRTC community e un ulteriore passo avanti nella nostra collaborazione con Google“, ha dichiarato Ofer Shapiro, co-fondatore e amministratore delegato di Vidyo.
Dalla collaborazione Vidyo-Google nasce la Telepresence 3.0, cioè della terza generazione, che vede il video come immediata componente nelle comunicazioni quotidiane. Il video è legato alla propria identità digitale e ognuno può ritrovare questa importante componente comunicativa negli affari e nelle relazioni quotidiane sui social media, da qualsiasi device (#BYOD) in ufficio e in mobilità, sotto qualsiasi rete IP (LAN, 3G/4G, xDSL…).
Il video potenzia la comunicazione e completa la relazione sui social media rafforzando il senso della “community”.

social-vidyo

Alfa Telematica ha integrato la tecnologia Vidyo nella comunicazione di ToMeeToo, la prima e più grande community di consumatori uniti del web (guarda  il video); ToMeeToo realizza “aperitivi virtuali” grazie alla soluzione di telepresence & webcast Vidyo.
tomeetoo

Comments are closed.